(ANSA) – ROMA, 03 MAR – “Chiediamo che il senatore Petrocelli rassegni subito le dimissioni da Presidente della Commissione Esteri del Senato Petrocelli. Votando contro la mozione bipartisan con la quale tutte e due le Camere, incluso il suo partito, hanno deciso l’invio di aiuti all’Ucraina ha compiuto un gesto gravissimo che non solo sconfessa la linea del Ministro degli Esteri, ma che dimostra di non essere all’altezza della solidarieta’ dimostrata dal nostro Paese. La Russia sta bombardando e facendo vittime civili. Il popolo ucraino ha chiesto aiuto all’Europa. E l’Italia ha fatto una scelta chiara: aiutare attivamente la resistenza e condannare la guerra. Non possono esserci ambiguita’ su questo”. Lo dichiara la senatrice di Italia Viva Nadia GINETTI, componente del Consiglio di presidenza di palazzo Madama e della Commissione Politiche dell’Unione europea, prima firmataria della petizione on line di Italia Viva in cui si chiedono le dimissioni di Vito Petrocelli dalla presidenza della Commissione esteri del Senato. 

Categorie: News