La senatrice di Italia Viva fa gli auguri anche al nuovo consiglio del Gal Trasimeno Orvietano

(ASI)Perugia  – “Formulo i miei migliori auguri di buon lavoro al neo eletto consiglio del Gal Trasimeno Orvietano a partire dal confermato vice presidente, Valter Sembolini, al neo presidente, Gionni Moscetti, nonché alla direttrice, Francesca Caproni”. Così la senatrice di Italia Viva, Nadia Ginetti.

“Il Gal – prosegue – può svolgere un’efficace azione di promozione e di sostegno di un’area cosi importante per lo sviluppo locale della regione, nell’impiego delle risorse europee a partire da quelle del Leader 2014-2020. Condividendo la necessità di richiamare l’attenzione dei diversi livelli istituzionali, in particolare del Parlamento e del Governo sullo stato in cui versa il Lago Trasimeno, ho depositato un disegno di legge ed un’interrogazione parlamentare a mia prima firma e del senatore Leonardo Grimani,  per misure urgenti di manutenzione, salvaguardia e valorizzazione di una delle più significative risorse naturalistiche dell’Umbria, garante di biodiversità e di un ecosistema estremamente fragile per le caratteristiche strutturali del nostro lago”.

“Economia del Lago  – conclude Nadia Ginetti –  che oggi soffre anche delle conseguenze dell’emergenza sanitaria da covid-19. Si è ritenuto necessario, pertanto, riaggiornare i precedenti disegni di legge e chiedere misure anche nell’ambito delle risorse europee del Recovery Fund, di Next Generation Eu ed inserire il Trasimeno nel piano nazionale di ripresa e resilienza per superare l’attuale grave crisi”.

agenziastampaitalia.it

Categorie: News